NATALE: CONSIGLI PER NON ECCEDERE

Arrivano le feste di Natale e con loro anche l’ansia di arrivare all’epifania con una taglia in più! Sicuramente non è il periodo migliore per cercare di dimagrire, ma l’obiettivo deve essere quello di non prendere peso. Superare le feste indenni è già un ottimo risultato. Ma con aperitivi, cene degli auguri, e feste in famiglia non è sicuramente facile. Segui i consigli dei medici di Cibum dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese per affrontare con serenità le festività natalizie

natale-consigli

Consulenza scientifica

Barbara Paolini

Medico dietologo e direttore dell’UO di Dietetica e Nutrizione Clinica presso l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Professore all'Università di Siena. Presidente Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, sezione Toscana (ADI).

COSA FARE?

Dobbiamo cercare di arrivare alle feste già in buona forma e darsi l’obiettivo di mantenerla. La frase “inizio la dieta” o “ci penso dopo le feste” è bandita!  

natale-alimentazione

COME FARE?

Nei giorni precedenti e tra un pranzo o cena di festa:

  • scegliere abbondanti porzioni di verdura, zuppe e minestroni
  • ridurre la quota di carboidrati (pane, pasta, patate e prodotti da forno) limitandoli nella prima parte della giornata
  • attenzione ai condimenti preferiamo solo olio di oliva
  • lasciamo stare dolci e dolciumi, ci saranno sin troppe occasioni per consumarli
  • bevande: via bibite e bevande dolci, limitiamoci all’acqua, tisane e infusi.
  • rimandiamo vino e spumante ai momenti di brindisi
  • manteniamo la regolarità dei pasti, compresi leggeri spuntini con yogurt, frutta o spremute fresche

E DURANTE I PASTI DELLE FESTE?

Se ci siamo comportati bene senza esagerare nei giorni precedenti dobbiamo metterci a tavola senza preoccupazioni. Ci possiamo concedere di mangiare dall’antipasto al dolce, ma tutto in porzioni ridotte…. non facciamo scorpacciate…. degustiamo! 

Godiamo della convivialità con parenti e amici accompagnando anche con un po’ di vino o spumante, ma senza esagerare. 

natale-dieta

E NEI GIORNI SEGUENTI?

Nei giorni seguenti cerchiamo di “compensare”.

Mai saltare i pasti, ma optare per:

  • piatti leggeri
  • molte verdure
  • pesce e carne magra preparati con cotture semplici
  • dimezzare i carboidrati
  • evitare gli alcolici
  • evitare i dolci 

Possiamo eventualmente consumare un pezzo di panettone o pandoro  a colazione, questo compenserà la voglia di dolce e non appesantirà troppo il pasto. 

CONSIGLI: 

  • Ricordiamo di mantenere una spesa regolare, non ci facciamo prendere la mano al supermercato di alimenti che in casa possono essere motivo di tentazioni e soprattutto vietato acquistare il 3×2 soprattutto di dolci e dolciumi appena passato natale! 
  • Un aiuto per non perdere di vista quello e quanto mangiamo in questi giorni può essere utile tenere un diario giornaliero di monitoraggio.
  • Fondamentale non restiamo a fare il chilo sul divano, ma approfittiamo del maggiore tempo libero per una buona passeggiata.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Adesso che sai come fare, continua a seguirci. Ricevi ogni sabato mattina nuove informazioni per la tua salute.

CONDIVIDI

Pensa alle persone che conosci, gli amici, la tua famiglia. Dai loro l’opportunità di stare bene, in salute. Condividi sui social quello che hai appena letto. Più condividi, più te ne saranno grati.

Lascia un commento

Devi loggarti per inserire un commento.