MARE, SOLE... MELONE: RICCO DI ANTIOSSIDANTI, PROTEGGE LA TUA PELLE

Diciamocelo, con l’arrivo dell’estate il primo pensiero va quasi sempre al mare, al sole e ad una bella abbronzatura. Comprensibile sì, ma solo ponendo la necessaria attenzione e cura che richiede la nostra pelle. Il melone aiuta a proteggere la pelle dai raggi UV grazie ai suoi antiossidanti. Scopri come con i medici di Cibum dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

melone-antiossidanti

Consulenza scientifica

Barbara Martinelli

Barbara Martinelli

Dottore in Dietistica. Ha conseguito la laurea triennale in dietistica nel 2014; laurea magistrale in Scienze dell’Alimentazione nel 2016. Lavora presso l’UOSA Dietetica e Nutrizione Clinica dell’AOU Senese. Relatore in numerosi congressi in ambito nutrizionale e docente nei corsi per il personale dell’AOU Senese.

LA PELLE: ATTENZIONE AI RAGGI UV

La pelle è il più grande organo del corpo e la prima barriera alle minacce esogene. Questo organo è costantemente esposto a fattori esterni come le radiazioni ultraviolette che inducono numerosi effetti avversi tra cui:

  • scottature solari
  • depigmentazione
  • fotoinvecchiamento
  • fotosoppressione immunitaria
  • cancro della pelle

Gli antiossidanti sembrano avere un ruolo chiave nella riduzione dei danni mediati da raggi UV.

melone-potassio-beta-carotene

MELONE: TANTO POTASSIO E BETA-CAROTENE

I frutti di stagione estivi ci vengono sicuramente incontro come apporti di antiossidanti in quanto ne sono ben ricchi e tra questi spicca il melone – o Cucumis melo – d’estate. Frutto di una pianta rampicante annua fa parte della famiglia delle cucurbitaceae.

Arrivato in Italia nel I secolo d.C. il melone è forse il frutto che più rappresenta l’estate e che non può mancare nelle nostre tavole. Piatti dolci, salati, si presta a numerose preparazioni pertanto adattabile ad ogni gusto.

Come è possibile notare dalla sua composizione, la sua ricchezza in potassio e soprattutto in ß-carotene – precursore della vitamina A – lo rendono uno strumento prezioso per il mantenimento della salute del nostro sistema cardiocircolatorio, immunitario, della vista e della pelle.

melone

MELONE: PROTEGGE LA TUA PELLE

Un recente studio ha valutato gli effetti sulla pelle di un concentrato di melone somministrato tramite lozioni locali o capsule per via orale, confermandolo – grazie al suo elevato contenuto in antiossidanti – un valido strumento di fotoprotezione.

Questo studio clinico ha infatti valutato la “Dose Minima di Eritema” (DME): quantità di radiazione UV necessaria a produrre eritema nel giro di alcune ore post esposizione, dopo la somministrazione di concentrato di melone. I risultati ottenuti hanno dimostrato:

  • Incremento della DME
  • Incremento della produzione di antiossidanti endogeni
  • Riduzione delle cellule “scottate” dal sole
  • Riduzione dei livelli di melanina in espianti di pelle irradiata
melone-protezione-pelle

L’ESPERTA: ATTENZIONE ALLE PORZIONI

“Buono, sano e dalle molteplici proprietà nutritive ma attenzione alle porzioni. Gli aspetti positivi di questo frutto non ne giustificano infatti un eccessivo consumo”. Indica la dottoressa Barbara Martinelli, che spiega: “L’indicazione è quella di assumere – in condizioni fisiologiche e assenza di stati patologici – i 400g di frutta al giorno come riportato dalle linee guida per una sana alimentazione del Consiglio per la ricerca in agricoltura e L’analisi dell’economia agraria (CREA)”.

Maggior attenzione deve essere posta da soggetti con condizioni patologiche quali:

  • Diabete mellito
  • Insufficienza renale cronica
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) in fase attiva
  • Pazienti con alterazioni dell’alvo anche provvisorie
  • Occlusioni intestinali

MELONE: VALORI NUTRIZIONALI

BIBLIOGRAFIA

  1. IEO – Banca Dati di composizione degli Alimenti (BDA)
  2. Egoumenides L, Gauthier A, Barial S. et. al. A specific melon concentrate exhibits photoprotective effects from antioxidant activity healthy adults. Nutrients. 2018
  3. CREA – Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione. Linee guida sana alimentazione; revisione 2018

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Adesso che sai come fare, continua a seguirci. Ricevi ogni sabato mattina nuove informazioni per la tua salute.

CONDIVIDI

Pensa alle persone che conosci, gli amici, la tua famiglia. Dai loro l’opportunità di stare bene, in salute. Condividi sui social quello che hai appena letto. Più condividi, più te ne saranno grati.

Lascia un commento

Devi loggarti per inserire un commento.